Formatore per la salute e sicurezza sul lavoro (24 ore)

Corso di formazione per Formatore per la salute e sicurezza sul lavoro

Costo moduli e-learning: € 250,00 + IVA

Validità del corso su tutto il territorio nazionale

La validità del nostro corso su tutto il territorio nazionale è garantita dal punto 6 dell’Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011 pubblicato in GU n. 8 del 11/01/2012 che recita “[…] gli attestati rilasciati in ciascuna Regione o Provincia autonoma sono validi sull’intero territorio nazionale […]” recependo il principio di reciprocità e della libera circolazione dei lavoratori e dei titoli professionali legittimamente conseguiti all’interno del medesimo ordinamento giuridico statale e nel quadro di comuni regole sovranazionali ai sensi della Direttiva Europea 2500/36/CE recepita con D.Lgs. 206/2007.

Obiettivi formativi
Il corso di formatore per la salute e sicurezza sul lavoro si propone di fornire le conoscenze, le competenze e gli strumenti necessari per erogare una formazione efficace in ambito di salute e sicurezza sul lavoro nei vari contesti produttivi.

A chi è rivolto
Il corso è rivolto a dirigenti, preposti, responsabili del servizio di prevenzione e protezione, al datore di lavoro, al medico competente, al libero professionista e a tutti i soggetti individuati dalla legislazione in vigore nell’ambito del sistema di gestione della sicurezza nelle aziende.

Riferimenti normativi
Il corso è conforme a soddisfare i requisiti richiesti dal Decreto 06/03/2013 per la qualifica del formatore, è inoltre conforme a quanto previsto dal D.Lgs. 81/08, dal D.M. 16/01/97, dal “Decreto RSPP” Accordo della Conferenza Stato Regioni del 07/07/2016 applicativo del D.Lgs 195/03 e dagli Accordi Stato Regioni 221 e 223 del 21/12/2011 anche ai fini dell’aggiornamento periodico per le figure di Datori di lavoro, dirigenti, RLS, RSPP e ASPP.

 

Durata: 24 ore

Programma

Modulo 1. – LEGISLAZIONE E NORMATIVA

Legislazione in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro in relazione ai requisiti previsti;  gli accordi Stato-Regioni in materia di formazione dei datori di lavoro, dei dirigenti, dei preposti e dei lavoratori.

Modulo 2. – PROGETTAZIONE DELLA FORMAZIONE

La progettazione degli interventi formativi: dalla macroprogettazione alla microprogettazione, il ruolo del servizio di prevenzione e protezione e la collaborazione con gli organismi paritetici e gli enti bilaterali; il ruolo del datore di lavoro; la       costruzione di progetti formativi congruenti con la realtà aziendale.

Modulo 3. – IL RUOLO DEL FORMATORE PER LA SICUREZZA

Analisi delle competenze e delle abilità del formatore per la sicurezza; descrizione delle tecniche e degli strumenti utilizzabili; analisi e valutazione delle metodologie di insegnamento.

Modulo 4. – METOLOGIA FORMATIVA

La formazione degli adulti e le metodologie per una formazione efficace; approfondimento sui metodi tradizionale e sui metodi attivi; la formazione e-learning e l’attività dell’ e-tutor.

Modulo 5. – LA COMUNICAZIONE

Cenni sulla teoria e i modelli della comunicazione; la comunicazione e i processi di formazione; il linguaggio e la comunicazione del formatore.

Modulo 6. – COMUNICARE LA SICUREZZA E IL RISCHIO

Comunicare la sicurezza; comunicare il rischio; metodi per sensibilizzare ed orientare i lavoratori alla percezione del rischio; esempi di lavori di gruppo su attività didattiche sui temi della sicurezza.

Modalità di fruizione

Il corso è fruibile online in modalità e-learning.

Conseguimento dell’attestato

L’attestato di frequenza viene rilasciato solo ed esclusivamente se il test di verifica avrà esito positivo e previa verifica di tutta la documentazione prodotta dal corsista. Qualora il test di valutazione finale online non venga superato, sarà possibile ripeterlo dopo 24 ore ed ogni 24 ore.

 
 

FORMAZIONE PER AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO (72 ORE )

Formazione per Amministratore di Condominio online 

Costo moduli e-learning: € 150,00 

Versamento quota d’ esame :  € 50,00.

Validità del corso su tutto il territorio nazionale

La validità del nostro corso su tutto il territorio nazionale è garantita dal punto 6 dell’Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011 pubblicato in GU n. 8 del 11/01/2012 che recita “[…] gli attestati rilasciati in ciascuna Regione o Provincia autonoma sono validi sull’intero territorio nazionale […]” recependo il principio di reciprocità e della libera circolazione dei lavoratori e dei titoli professionali legittimamente conseguiti all’interno del medesimo ordinamento giuridico statale e nel quadro di comuni regole sovranazionali ai sensi della Direttiva Europea 2500/36/CE recepita con D.Lgs. 206/2007.

Obiettivi formativi

Amministrazione Condominiale (compiti e poteri dell’amministratore)
La sicurezza degli edifici (requisiti di staticità; risparmio energetico; sistemi di riscaldamento e condizionamento, impianti idrici, elettrici, ascensori e montacarichi; verifica della manutenzione della parti comuni degli edifici; prevenzione incendi)
Problematiche in tema di spazi comuni; regolamenti condominiali; ripartizione dei costi in relazione alle tabelle millesimali;
Diritti Reali (condomini degli edifici e proprietà edilizia)
Normativa Urbanistica (regolamenti edilizi, legislazione delle zone territoriali interessate per l’esercizio della professione, barriere architettoniche)
I contratti (contratto di appalto, contratto di lavoro subordinato)
Tecniche di risoluzione dei conflitti
Utilizzo di strumenti informatici
Contabilità

DURATA: 72 ore

DESCRIZIONE DEL CORSO
Il corso (ai sensi della Legge 11/12/2012 n. 220 – art. 25 comma 1 lettera g) ed ai sensi del DM Giustizia n. 140/2014) si propone di fornire agli studenti i principi generali al fine di formare la figura professionale dell’AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO CERTIFICATO.
A fine corso lo studente sarà in possesso delle seguenti capacità e competenze: tecniche di vendita, contrattualistica specifico del settore, disciplina fiscale in materia. La figura professionale ha conoscenza del settore dell’amministrazione di immobili.
IL CORSO E’ REGOLARMENTE AUTORIZZATO DAL MINISTERO DI GIUSTIZIA.
Il programma e le modalità di svolgimento del corso sono completamente conformi al Decreto del Ministero della Giustizia n. 140 del 13/08/2014 GU del 22/09/2014 n. 222

DESTINATARI:
Imprese di tutte le categorie merceologiche, Lavoratori dipendenti, disoccupati, privati

REQUISITI:
Diploma di Scuola Media Superiore

 

L’attestato finale permetterà allo studente di svolgere l’attività di AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO ai sensi delle normative prima richiamate in tutt’Italia.

 

Formazione RLS (32 ore)

Corso di formazione per Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza – Tutti i Livelli di rischio.

Costo: € 150,00 + IVA

Validità del corso su tutto il territorio nazionale

La validità del nostro corso su tutto il territorio nazionale è garantita dal punto 6 dell’Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011 pubblicato in GU n. 8 del 11/01/2012: “[…] gli attestati rilasciati in ciascuna Regione o Provincia autonoma sono validi sull’intero territorio nazionale […]”, dal punto 11 dell’Accordo Stato-Regioni del 07/07/2016 pubblicato in GU n. 193 del 19/08/2016: “[…] le Regioni e le Provincie autonome riconoscono reciprocamente gli attestati rilasciati nei rispettivi territori […], dalla circolare del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali PROT. PARTENZA.0009483.08-06-2015, in recepimento del principio di reciprocità e della libera circolazione dei lavoratori e dei titoli professionali legittimamente conseguiti all’interno del medesimo ordinamento giuridico statale e nel quadro di comuni regole sovranazionali ai sensi della Direttiva Europea 2500/36/CE recepita con D.Lgs. 206/2007.

Obbiettivi formativi

Il corso di rappresentante dei lavoratori sulla Sicurazza (RLS) si prefigge di formare una persona che, conoscendo la normativa in relazione alla sicurezza e i rischi correlati all’attività dell’azienda in cui opera, sia in grado di essere parte attiva del sistema aziendale ma soprattutto l’interfaccia tra lavoratori ed organi preposti alla sicurezza.

A chi è rivolto

IL corso è rivolto ad una o più persone elette o designate dall’azienda per rappresentare i lavoratori per quanto concerne gli aspetti della salute e della sicurezza sul lavoro in base a quanto previsto dall’art.37 comma 10 D. Lgs.81/08.

Riferimenti normativi

Articoli 37 commi 10 – 11 (formazione e aggiornamento), 47 (nomina), 50 (diritti e doveri) D.Lgs. 81/08

Costo: 150,00 + IVA

Durata: 32 Ore

Programma

Le modalità, la durata e i contenuti specifici della formazione del rappresentante dei lavoratori per la sicurezza sono stabiliti in sede di contrattazione collettiva nazionale, nel rispetto dei seguenti contenuti minimi:

  1. principi giuridici comunitari e nazionali;

  2. legislazione generale e speciale in materia di salute e sicurezza sul lavoro;

  3. principali soggetti coinvolti e i relativi obblighi;

  4. definizione e individuazione dei fattori di rischio;

  5. valutazione dei rischi;

  6. individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione;

  7. aspetti normativi dell’attività di rappresentanza dei lavoratori;

  8. nozioni di tecnica della comunicazione.

Modalità di fruizione

Il corso è fruibile completamente on-line nel rispetto della normativa vigente in materia.

Conseguimento dell’attestato

E’ prevista una verifica di apprendimento finale da svolgersi online. E’ possibile accedere al test solamente dopo aver consultato il materiale didattico e raggiunto il monte ore stabilito dalla normativa specifica del corso.

L’attestato di frequenza, viene rilasciato solo ed esclusivamente se il test di verifica avrà esito positivo. Qualora il test di valutazione finale online non venga superato, sarà possibile ripeterlo ogni 24 ore.

 

Aggiornamento RLS (4 ore)

Corso di aggiornamento per Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza – Aziende da 15 a 50 dipendenti.

Costo: € 80,00 + IVA

Validità del corso su tutto il territorio nazionale

La validità del nostro corso su tutto il territorio nazionale è garantita dal punto 6 dell’Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011 pubblicato in GU n. 8 del 11/01/2012: “[…] gli attestati rilasciati in ciascuna Regione o Provincia autonoma sono validi sull’intero territorio nazionale […]”,dal punto 11 dell’Accordo Stato-Regioni del 07/07/2016 pubblicato in GU n. 193 del 19/08/2016:“[…] le Regioni e le Provincie autonome riconoscono reciprocamente gli attestati rilasciati nei rispettivi territori […], dalla circolare del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali PROT. PARTENZA.0009483.08-06-2015, in recepimento del principio di reciprocità e della libera circolazione dei lavoratori e dei titoli professionali legittimamente conseguiti all’interno del medesimo ordinamento giuridico statale e nel quadro di comuni regole sovranazionali ai sensi della Direttiva Europea 2500/36/CE recepita con D.Lgs. 206/2007.

Obbiettivi formativi

Il corso di formazione per l’aggiornamento RLS di 4 ore (obbligatorio ai sensi del D. Lgs. 81 del 2008 art. 37 comma 11) si propone di fornire ai RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA l’aggiornamento previsto dalle leggi in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro. L’aggiornamento ha validità annuale. La durata non può essere inferiore a 4 ore annue per le imprese che occupano meno di 50 lavoratori.

A chi è rivolto

Ai Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) di aziende di tutti i settori ATECO che occupano meno di 50 dipendenti.

Costo: 80,00 + IVA

Durata: 4 Ore

 

Riferimenti normativi

Articoli 37 commi 10 – 11 (formazione e aggiornamento), 47 (nomina), 50 (diritti e doveri) D.Lgs. 81/08

Programma

Modulo 1 – Normativa in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro

Principi giuridici comunitari e nazionali. Il sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori. Legislazione generale e speciale in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Tutela assicurativa. Responsabilità amministrativa. Infortuni sul lavoro ed il sistema istituzionale della prevenzione. Aggiornamenti normativi al Decreto Legislativo del 9 aprile 2008, n°81. Responsabilità civile e penale. I soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.Lgs 81/08: compiti, obblighi, responsabilità. Aspetti normativi dell’attività di rappresentanza dei lavoratori.

Modulo 2 – Aspetti gestionali ed organizzativi della sicurezza nei luoghi di lavoro

Gestione e organizzazione della sicurezza. Criteri e strumenti per valutazione dei rischi. Obbiettivi della valutazione del rischio e DVR. Misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione. DVR, DUVRI, PSC, POS. La gestione delle emergenze. Organizzazione del primo soccorso. DPI e segnaletica di sicurezza.

Modulo 3 – Definizione e individuazione dei fattori di rischio. Valutazione dei rischi

La definizione e l’individuazione dei fattori di rischio. Sorveglianza sanitaria. Macchine e attrezzature. Rischio elettrico. Rischio incendio. Agenti fisici: i campi elettromagnetici, radiazioni, rumore, vibrazioni, microclima. Agenti chimici. Agenti chimici cancerogeni. Amianto. Agenti biologici. Movimentazione manuale dei carichi. Rischi psicosociali. La valutazione del rischio stress lavoro correlato: aspetti operativi e di controllo. L’individuazione delle misure (tecniche, organizzative, procedurali) di prevenzione e protezione.

Modulo 4 – Nozioni di tecnica della comunicazione

La comunicazione. Il sistema delle relazioni aziendali e della comunicazione in azienda. L’informazione, la formazione, l’addestramento.

Modalità di fruizione

Il corso è fruibile completamente on-line nel rispetto della normativa vigente in materia.

Conseguimento dell’attestato

E’ prevista una verifica di apprendimento finale da svolgersi online. E’ possibile accedere al test solamente dopo aver consultato il materiale didattico e raggiunto il monte ore stabilito dalla normativa specifica del corso.

L’attestato di frequenza, viene rilasciato solo ed esclusivamente se il test di verifica avrà esito positivo. Qualora il test di valutazione finale online non venga superato, sarà possibile ripeterlo ogni 24 ore.

 

Aggiornamento RLS (8 ore)

Corso di aggiornamento per Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza – Aziende con oltre 50 dipendenti.

Costo: € 100,00 + IVA

Validità del corso su tutto il territorio nazionale

La validità del nostro corso su tutto il territorio nazionale è garantita dal punto 6 dell’Accordo Stato-Regioni del 21/12/2011 pubblicato in GU n. 8 del 11/01/2012: “[…] gli attestati rilasciati in ciascuna Regione o Provincia autonoma sono validi sull’intero territorio nazionale […]”,dal punto 11 dell’Accordo Stato-Regioni del 07/07/2016 pubblicato in GU n. 193 del 19/08/2016:“[…] le Regioni e le Provincie autonome riconoscono reciprocamente gli attestati rilasciati nei rispettivi territori […], dalla circolare del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali PROT. PARTENZA.0009483.08-06-2015, in recepimento del principio di reciprocità e della libera circolazione dei lavoratori e dei titoli professionali legittimamente conseguiti all’interno del medesimo ordinamento giuridico statale e nel quadro di comuni regole sovranazionali ai sensi della Direttiva Europea 2500/36/CE recepita con D.Lgs. 206/2007.

Obbiettivi formativi

Il corso di Aggiornamento per RLS di 8 ore (obbligatorio ai sensi del D.Lgs. 81 del 2008 art. 37 comma 11; art. 37 D.Lgs. 81/08 int. D.Lgs. 106/09) si propone di fornire ai RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA l’aggiornamento previsto dalle leggi in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro. La durata del corso non può essere inferiore a 8 ore annue per le imprese che occupano più di 50 lavoratori. L’aggiornamento ha validità annuale.

A chi è rivolto

Ai Rappresentanti dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) di aziende con più di 50 dipendenti.

Costo: 100,00 + IVA

Durata: 8 Ore

Riferimenti normativi

Articoli 37 commi 10 – 11 (formazione e aggiornamento), 47 (nomina), 50 (diritti e doveri) D.Lgs. 81/08

Programma

Modulo 1 – Normativa in materia di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro

Principi giuridici comunitari e nazionali. Il sistema legislativo in materia di sicurezza dei lavoratori. Legislazione generale e speciale in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Tutela assicurativa. Responsabilità amministrativa. Infortuni sul lavoro ed il sistema istituzionale della prevenzione. Aggiornamenti normativi al Decreto Legislativo del 9 aprile 2008, n°81. Responsabilità civile e penale. I soggetti del sistema di prevenzione aziendale secondo il D.Lgs 81/08: compiti, obblighi, responsabilità. Aspetti normativi dell’attività di rappresentanza dei lavoratori.

Modulo 2 – Aspetti gestionali ed organizzativi della sicurezza nei luoghi di lavoro

Gestione e organizzazione della sicurezza. Criteri e strumenti per valutazione dei rischi. Obbiettivi della valutazione del rischio e DVR. Misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione. DVR, DUVRI, PSC, POS. La gestione delle emergenze. Organizzazione del primo soccorso. DPI e segnaletica di sicurezza.

Modulo 3 – Definizione e individuazione dei fattori di rischio. Valutazione dei rischi

La definizione e l’individuazione dei fattori di rischio. Sorveglianza sanitaria. Macchine e attrezzature. Rischio elettrico. Rischio incendio. Agenti fisici: i campi elettromagnetici, radiazioni, rumore, vibrazioni, microclima. Agenti chimici. Agenti chimici cancerogeni. Amianto. Agenti biologici. Movimentazione manuale dei carichi. Rischi psicosociali. La valutazione del rischio stress lavoro correlato: aspetti operativi e di controllo. L’individuazione delle misure (tecniche, organizzative, procedurali) di prevenzione e protezione.

Modulo 4 – Nozioni di tecnica della comunicazione

La comunicazione. Il sistema delle relazioni aziendali e della comunicazione in azienda. L’informazione, la formazione, l’addestramento.

Modalità di fruizione

Il corso è fruibile completamente on-line nel rispetto della normativa vigente in materia.

Conseguimento dell’attestato

E’ prevista una verifica di apprendimento finale da svolgersi online. E’ possibile accedere al test solamente dopo aver consultato il materiale didattico e raggiunto il monte ore stabilito dalla normativa specifica del corso.

L’attestato di frequenza, viene rilasciato solo ed esclusivamente se il test di verifica avrà esito positivo. Qualora il test di valutazione finale online non venga superato, sarà possibile ripeterlo ogni 24 ore.

RICHIEDI MAGGIORI

INFORMAZIONI