PEKIT Privacy GDPR DPO

privacy2-300x188.png
thumbnail_universita-telematica-ecampus.

CORSO DI 80 ORE + CERTIFICAZIONE - OFFERTA!!!

Permanent Education and Knowledge on Information Technology – Privacy GDPR DPO

Valore del corso + certificazione € 700,00
SOLO FINO AL 30/11/2022 
€ 350,00

OFFERTA IRRIPETIBILE!

Bonifico 

Intestato a: CAMPUS FORMA 365 

Codice IBAN : IT42A3608105138914640214643 

Causale: Nome Cognome, Indicare il corso

PAGAMENTO CON PAYPAL O CON CARTA
privacy2-300x188.png

La certificazione PEKIT PRIVACY GDPR DPO si consegue superando 4 esami:

  • n° 3 esami teorici mediante i quali saranno verificate e certificate le conoscenze del candidato (UNI DPO 11697:2017 – Art. 6.1.2) rispetto ai contenuti delle seguenti aree:

  1. REGOLE GENERALI DI PROTEZIONE DEI DATI 

  2. RESPONSABILITA’ 

  3. TECNICHE PER GARANTIRE IL RISPETTO DEL REGOLAMENTO DI PROTEZIONE DEI DATI

  • n° 1 esame pratico “OPERARE COME DPO: CASE STUDY E ROLE PLAY“, basato su Casi di studio  (UNI DPO 11697:2017 – Art. 6.1.3) e simulazione di situazioni reali operative in role play (UNI DPO 11697:2017 – Art. 6.1.5). L’accesso a questo esame è subordinato al superamento dei 3 esami teorici.

Nata sulla scorta dei provvedimenti previsti dal Regolamento UE 2016/679 del 27/04/2016, la certificazione PEKIT PRIVACY GDPR DPO – Data Protection Officer certifica le conoscenze che il Responsabile Protezione Dati – Data Protection Officer (RPD/DPO) deve possedere al fine di espletare gli adempimenti previsti dalla nuova normativa europea.

 

La novità più significativa introdotta dal nuovo regolamento europeo consiste infatti nell’obbligo per le aziende e per gli enti pubblici di designare un “Responsabile Protezione Dati” o “Data Protection Officer” (RPD/DPO) che dovrà essere un professionista competente, indipendente e potrà anche essere esterno all’ente/impresa.

Il Data Protection Officer certificato PEKIT GDPR DPO è una figura dotata di una conoscenza specialistica della normativa e delle prassi in materia di protezione dei dati, anche nei casi di trattamenti effettuati su larga scala (art. 37).

Entro il 25 maggio 2018 i soggetti che dovranno obbligatoriamente designare un DPO – Responsabile della protezione dei Dati sono:

  • Amministrazioni ed enti pubblici, fatta eccezione per le autorità giudiziarie;

  • tutti i soggetti la cui attività principale consiste in trattamenti che, per la loro natura, il loro oggetto o le loro finalità, richiedono il controllo regolare e sistematico degli interessati;

  • tutti i soggetti la cui attività principale consiste nel trattamento, su larga scala, di dati sensibili, relativi alla salute o alla vita sessuale, genetici, giudiziari e biometrici.

Un titolare del trattamento o un responsabile del trattamento possono comunque designare un Responsabile della protezione dei dati anche in casi diversi da quelli sopra indicati. Inoltre è previsto che un gruppo di imprese o soggetti pubblici possano nominare un unico DPO.

Il Data Protection Officer certificato PEKIT GDPR DPO è dunque una nuova figura professionale che va ad inserirsi nel panorama, già nutrito, dei consulenti aziendali sempre più proiettati ad una totale compliance in materia di sicurezza nelle aziende ed è quindi un manager che dovrà necessariamente avere approfondite conoscenze sia in campo normativo sia in materia di sicurezza informatica.

RICHIEDI MAGGIORI

INFORMAZIONI